lunedì 17 novembre 2014

CICLI PROVINI MILANO metà anni 20

Dall' Amico IVANO questa splendida bici da donna metà anni 20  Cicli Provini Milano dal 1923 apri
la bottega in Corso Buenos Aires a Milano vendita assistenza e ricambi proponendo bici e componentistica
di prestigio TRATTO dal Sito  del NEGOZIOBicicletta che ha dato lustro alla storia della Bottega Provini che proponeva negli anni biciclette all’avanguardia con componentistica prestigiosa oltre che un ampio catalogo su cui gli appassionati potevano contare.
Bicicletta fatta anche di competizioni importanti, di squadra corse, di gare prestigiose e di vittorie significative.
Varie vicissitudini legate alla guerra e trasformazioni logistiche portano al trasferimento in via Tadino, diventando immediatamente il paese dei Balocchi per i ciclisti dell’epoca, vetrine ricche di due ruote a pedali e relativi accessori che attirano sguardi ammirati.
Negozio d’angolo sulla via dove nel 1951 nell’attuale sede di via Vitruvio 9, Renato Provini ha l’intuizione di sfruttare il boom economico che porta allo sviluppo del settore automobilistico e motociclistico.
Così i Provini seguono il mercato aprendo un negozio di ricambi e accessori per due e quattro ruote a motore, affiancati a campanelli, selle e manubri spuntano caschi e accessori per auto e moto, ancora la “Bottega” è punto di riferimento per i clienti.
La storia delle biciclette si interrompe nel 1993 con l’ultimo modello prodotto da Provini, insieme Renzo Provini."

Conservato Veramente eccellente componentistica ad Doc probabilmente assemblata nel negozio di Via
Buenos Aires  nei primi anni 

le stecche dei parafanghi sembrano le stecche dei freni con le stesse forchette

Testa di forcella Bellissima ( secondo me di origini Inglesi ) come i mozzi ruote
marcati Gary e Co. Birmingham 

freni marcati con fissaggio a Fascette 

Modello Lusso come indica il coppale il fregio ancora presente ma abbastanza usurato
ma con una lente in controluce si legge ancora Cicli Provini

da notare i gommini freni praticamente nuovi

Mozzo marcato Gary e Co. Birmingham

manubrio Roller manopole in cartone pressato

freni fascettati e pompa

freno posteriore basso 
bici che ha percorso sicuramente pochi Km  la maggior parte della propria esistenza
ben custodita dai vecchi proprietari

pedivelle marcate Provini


Carter Intero praticamente Perfetto  

Sella Invincibile in cuoio intarsiato

verniciatura bianca fatta in seguito per le norme vigenti durante il periodo Bellico

Parafanghi a pagoda


dalla sella


Bellissima una bici da Museo  la bici è cedibile

lunedì 10 novembre 2014

ROCHET Pista 1900-10

ROCHET- Paris 1900-1910 telaio pista francese splendido pezzo
nell' autunno di casa mia

ehhhh !!!!!! questi Francesi 

Passo Humber e tra forcelle e movimento monotubo 


cosa dire di queste forcelle.....!!!!!



spettacolo!!!! Vedremo.........

martedì 28 ottobre 2014

TAURUS LAUTAL Sport 1951

Qui Sergio in quei di Longhena cala un carico da 11 Bravo Sergio !!!! e pensare che è venuto a "Soffiarmela" in casa
gran bel pezzo TAURUS LAUTAL Sport  un conservato veramente notevole 

eleganza allo stato puro


completa di pedali in Feltro Taurus

spettacolare

che piega!!!

Cambio Simplex



telaio ? 39131



manopole in corno campanello Taurus

Tutta marcata Lautal


Bellissima sella Francese IDEALE


Cerchi Marzorati

Semplicemente FANTASTICA !!!!!
CARO SERGIO un Domani tu dovessi IMPAZZIRE e dare via questa  Meraviglia ...!!!!???? sai già a chi interessa
UN SALUTONE   

martedì 21 ottobre 2014

LACUSTRE 2014 Gruppo PROGECO


Da SERGIO queste belle foto di una giornata Straordineria come dice Lui in compagnia degli Amici e Colleghi
del gruppo PROGECO mi hanno fatto da portavoce per ringraziare a nome loro
PEDALE VINTAGE per l' ottima organizzaione e la splendida giornata trascorsa
 

è LUI 
DIEGO
FABIO

ANDREA

ROBERTO
ANDREA BIKE

DIEGO BIKE
FABIO BIKE

si ma ..........hmm.......hai Visto gli altri

Sul percorso 1° KM  gioiosi ...............................................................alla fine un pò meno ( scherzo)

SERGIO

SERGIO BIKE

UNA CORNICE STUPENDA ( va bè siete belli anche voi ma... vuoi mettere il Lago)

Senti io non ce la faccio più e tu ....                                              ma...... io ..........non mi sono ancora scaldato                                                              

il GRUPPO PROGECO

PRIMA DELLA PARTENZA PER CARICARE LE PILE...............SUCCO DI FRUTTA ALL'UVA..........

...........................ALLA FINE SUONAVANO LE TROMBE...spero il prossimo anno
di fare parte del gruppo

Mi sono permesso di aggiungere qualche mio pensiero alle foto in segno dell' Amicizia con SERGIO
e agli altri che personalmente non conosco ma se sono amici di Sergio sono amici miei
CIAO RAGAZZI
PS : le bici eccetto quella di Roberto fanno parte della collezione del SERGIO