sabato 22 agosto 2015

MEZZACORSA 1950

Aprò questo post con la foto dell' coppale di sterzo della bici se ci fosse qualcuno che riconosce il marchio o
riesce a leggerlo  mi farebbe un gran piacere se me lo comunicasse al indirizzo di posta
daniele.vallisa@alice.it Nel Titolo del Post non ho messo Anonima in quanto il marchio esiste è che personalmente non riesco a capirlo cambierò il titolo del post se qualcuno sarà in grado di aiutarmi con ringraziamento 
ufficiale nell' articolo  
Quando trovai questo telaio mi sono detto "che un giorno o l' altro l' avrei riassemblato"  era stato smontato
da cambio  guarnitura ecc... smontato da "soliti venditori di ricambi" visto che la bici non era una blasonata
Bianchi Dei Maino e chi più ne ha più ne metta allora via tutto quel che può essere venduto .......mi è spiaciuto perchè
il telaio è veramente molto bello ben rifinito le pipe molto lunghe fine ed elegante e poi mi piaceva molto la scritta
che vedrete in seguito nelle foto ad indicare l' anno di costruzione inequivocabile 1950 nato con il cambio Corsa
 il forcellino posterire a cremagliera ha 16 denti utilizzabili 20-21 totale ma quelli non contano
(sappiamo bene che la quantita di denti aumenta con l'aumento dei pignoni visto che abbiamo bisogno di più corsa
per poter tirare la catena in ogni rapporto il Parigi Roubaix  non penso possa essere utilizzato con meno di 18-19 denti
per 5 rapporti mentre il Corsa 16 denti per 4 rapporti) momtato ora un Campagnolo Sport  ho " Penso"
riesumato un bel Mezza Corsa con la comodità del cambio Sport e il Fascino del telaio Corsa  è
vero che tutti vogliono Bianchi Dei Legnano Ecc.... ma per fortuna che c' erano anche i piccoli costruttori che 
hanno fatto cose pregevoli ed in Italia ne abbiamo avuti tanti anche perchè per essere Grande devi avere dei 
grandi concorrenti ......... l' alta qualità fa alta la concorrenza ( almeno una volta era cosi ora non fa più testo) 
Questa cosa la dico perchè l' altra sera un amico non troppo afferrato sulle bici  vedendo questa bici 
sgranò gli occhi UNA BIANCHI!!! (visto anche il colore simile) gli risposi "no non so che marca è"
allora non gli diede importanza ..... peccato perchè sapesse quante belle bici ci sono in giro non marcate 
................BIANCHI......!!!!!!  


bello il cannotto sterzo con delle pregevoli pipe

Mozzi flangia alta in alluminio- acciaio 

Gran belle pipe . accessoriata anche di strappachiodi

freni Universal

movimento sterzo Magistroni

Cambio Campagnolo  e coppale sul diagonale

ecco il coppale che vi dicevo 1950  raro trovare bici marcate con l' anno di costruzione


Guarnitura Gnutti con millerighe (pezzo pregevole)

Campagnolo Sport

Penso questo tipo di bici siano le migliori per fare corse d' epoca in quanto uniscono il fascino
del vecchio  con la comodità di un cambio utilizzabile da chiunque eccezionali sono gli anni 20-30 ma Cambio giroruota ??
non proprio comodissimo anni 30-40-50 cambio Vittoria o Corsa o Parigi Roubaix più per funamboli o Esperti
questa come dicevo unisce il telaio Corsa a cambio Campagnolo Sport buon connubio penso...



finissime anche le guide guaine

forcellini Campagnolo 16 denti

personalmente penso sia un gran bel Mezza Corsa con componentistica
di alta qualità

mozzo flangia alta alluminio-acciaio

Copertoni Michelin 4 rapporti al posteriore




ho montato l' archetto di scorrimento doppio un domani si volesse montare una guarnitura doppia ??
numero sotto movimento VIIII se vuole essere un 9 in romano è scritto errato (magari volutamente)
dovrebbe essere IX ma non si sà
ultima foto con  Portaborraccia

venerdì 14 agosto 2015

LEGNANO Single contropedale

Sempre dall' Amico  della Yellow mi ha richiesto una bici a basso costo per il figlio  tra i suoi vecchi telai
ho scelto questo Legnano anni 70 e utilizzando ruote e componenti gia montati su un altra Brutta single da lui
acquistata e inutilizzabile visto il telaio da 60 (altissimo per qualsiasi membro della famiglia)  con poca spesa
e poco tempo ho buttato insieme questa single senza pretese ma simpatica a parer mio  può essere un idea per chi ha a casa
un telaio rovinato di vernice  e magari 2 ruote già pronte 6/7 ore si fa
Una bella lisciata al Telaio per togliere sporco e ruggine grossolana  si lucidano le parti eventualmente cromate
una bella lavata aggressiva per togliere tutto il lerciume si lascia asciugare  una bella mano di trasparente lucido
Consiglio il Bicomponente catalizzato  se la si fa di sera il mattino seguente ci si può gia mettere mano
e il Telaio è pronto  

Manubrio corsa girato e tagliato ho montato una forcella corsa cromata che ho dovuto allungare nel filetto
2 Cm  visto la differenza con il telaio 

Guarnitura Shimano Durace contropedale Shimano ottimo come freno  (il migliore
provato.... si ho visto la catena lenta ma è poi stata adeguatamente tirata prima della consegna) 


Personalmente la preferisco alla Yellow


Sella Italia recuperata 





mercoledì 5 agosto 2015

Atala Leve rovescie

Altra splendida bici ATALA leve rovesce anni 20-30 sempre dal FINALI










martedì 28 luglio 2015

YELLOW SUBMARINE BIKE SIGLE

YELLOW SUBMARINE Cosi ho voluto intitolare questo post, solo perchè è li che dovrebbe stare questa bici. Sotto il mare
cosi nessuno la vede mi sembra giusto pubblicare le cose da andare orgogliosi ; ma anche le brutte cose. Adesso vi spiego :circa 8-9 mesi fa un Amico mi commisionò una bici contropedale GIALLA !!!  pochi vincoli ma GIALLA !!!ho lasciato passare
6 mesi sperando che ne trovasse una da qualche rivenditore dicendogli apertamente che una bici Gialla non riuscivo proprio a fargliela (unica bici Gialla fattibile è una BARTALI li ha senso  il resto no) niente da fare aspetta ancora qualche mese ......e poi ho dovuto cedere ed ecco il risultato finale NON ME NE VANTO ! anche perchè ho cercato di trovare l' ispirazione sul WEB ma se non ci credete provate a digitare Bici Gialle e vedrete niente di bello !!!
alla fine grazie un pò al contrasto rosso e l' alluminio lucidato  penso sia Accettabile non Bella ma Accettabile (all'Amico Piace) 

d'altronde "un mio pensiero personale la bici in certi casi è come un vestito" !!! avete ???mai visto un bel vestito da uomo GIALLO !!! 
ho fatto una fatica Bestia a trovare il bandolo della matassa nessuna ispirazione  non mi tornava niente
adesso scrivendo queste righe mi sento orgoglioso di me stesso essere riuscito a fare qualcosa di Accettabile (per me)
facendo qualcosa che non ti piace a prescindere 



Manubrio Speed

Raggiatura Radiale 

corona Ovale Shimano BIOPACE


Dimenticavo la Bici è un corsa Anni 80-90 telaio Columbus 

Sella Bassano Art-Decor by Colnago 

Da ridere: la bici va da Paura la Single migliore che mi sia uscita non so se è la corona BIOPACE
ma è fluida e costante veramente bella da pedalare è proprio vero "chi disprezza ama" 
 

Alla fine devo dare ragione a mia moglie come sempre " Quelle che più mi fanno tribolare sono quelle che più mi piacciono"  è vero in parte tribolato ho tribolato NON mi piace!!! però mi sono Divertito

COSA BISOGNA FARE PER GLI AMICI .......

controperdale VELOSTEEL